14 Giugno 2011

Trunschka bissa il successo di ieri nel Sardegna Rally Bike; Olla in recupero

Non ce níè per nessuno. Troppo forte Tomas Trunschka,

il ciclista ceco ha dominato anche la seconda tappa del Rally di Sardegna Bike, che ha condotto i concorrenti da Arzana ad Arzana nella tappa di 105 km, 41,7 dei quali cronometrati (dislivello di 1690 metri), con partenza e arrivo ad Arzana. Il leader della corsa temeva la salita ma anche nello sconfinamento in provincia di Nuoro, a due passi dal Gennargentu, sotto le cime più alte della Sardegna, il numero 48 della Caffè Nannini è stato il più forte. Sostenuto da una condizione atletica eccellente, attraverso i cantieri forestali di Girgini e Arzana, dopo il passaggio nel territorio di Desulo, Trunschka ha preceduto il ciclista di Sinnai Alberto Olla, il connazionale Milan Damek, il francese Emeric Turcat e l’altro ceco Petr Simera. Quest’ultimo è stato anche il più bravo tra gli over 40 davanti al cagliaritano Vittorio Serra, e allo spagnolo Jordi Codony. Tra le donne altre grande prova della spagnola Teresa Costa, che con la sua pedalata agile ha prevalso sull’italiana Chiara Mandelli, e sulla francese Sophie Giovane. Tra le coppie successo dei gemelli olandesi Stefan e Michel Van Dijk. Nella generale primato blindato per Trunschka, che precede Olla, Turcat, Benoit e Damek. Tra le donne è prima la Costa, mentre i Van Dijk guidano tra le coppie. Il primo degli Over è Simera che ha scalzato Gianseverino Fanni, ieri in crisi e ora addirittura settimo di categoria. Domani altra tappa dura, da Arzana a Talana. Dopo un primo tratto nel comunale di Villagrande, si prosegue per passo Correboi da dove, in territorio di Orgosolo, si raggiungerà il territorio di Talana sino a Monte Pisu Cerbu 1348 metri per arrivare nel centro di Talana. Saranno interessati i cantieri forestali di Monte Idolo, Santa Barbara, Villagrande e Monte Genziana.

Dichiarazioni degli atleti:

Tomas Trunschka: “Tutto bene. Nessun problema, il tempo era favorevole, ideale per gareggiare. Sto molto bene e punto alla vittoria”.

Teresa Costa: “Sono molto contenta, il percorso mi piace molto. Sta andando tutto bene, merito anche dell’organizzazione perfetta”.

Alberto Olla: “Dopo i problemi di ieri oggi mi sono rifatto, attaccando. Ho puntato molto a non sbagliare ma posso fare anche meglio. Puntoi a salire sul podio”.

Classifica della seconda tappa:
1) Tomas Trunschka (Cze) 0
2) Alberto Olla (Ita) 338
3) Milan Damek (Cze) 672
4) Emeric Turcat (Fra) 787
5) Petr Simera (Cze) 1247
28) Teresa Costa 4601

Classifica generale:
1) Tomas Trunschka (Cze) 9
2) Alberto Olla (Ita) 929
3) Emeric Turcat (Fra) 1285
4) Ludovic Benoit (Fra) 2011
5) Milan Damek (Cze) 2142
28) Teresa Costa (Spa) 8012

Ufficio Stampa:
SE.S.S. Servizi Stampa Sardegna
+ 39 393-93262059

Link press: 
www.rallydisardegnabike.it/page.php?page_id=24